Caritas

Ripartiamo insieme: dalla Caritas un bando per favorire l’occupazione nei territori colpiti dal sisma

Sui siti della diocesi e della Caritas diocesana è stato pubblicato il bando territoriale Ripartiamo insieme, promosso dalla diocesi di Rieti per i territori colpiti dal sisma del 2016 al fine di sviluppare iniziative a favore dell’occupazione attraverso la valorizzazione delle capacità ed eccellenze territoriali

Destinatari
Il concorso di idee è rivolto ad associazioni, cooperative, fondazioni, gruppi formalmente costituiti che hanno sede o operano attivamente all’interno dei comuni del cratere relativo agli eventi sismici che hanno interessato il territorio della diocesi di Rieti dall’agosto 2016.
La diocesi finanzierà i progetti ritenuti idonei con un contributo economico massimo di 50.000 euro, secondo i criteri di seguito descritti.

Ambiti di intervento
Le proposte dovranno riguardare esclusivamente: la promozione di iniziative innovative di sviluppo dell’occupazione;
la promozione di percorsi di educazione al lavoro nell’ambito formativo ed educativo; la riscoperta e valorizzazione di prodotti e tradizioni locali, materiali e immateriali (antichi metodi di coltivazione e lavorazione, antichi tessuti, antichi mestieri, ecc.); la valorizzazione del patrimonio ambientale, artistico, culturale, religioso… locale.

Termini e modalità di presentazione
Le proposte progettuali possono essere presentate dal 1 novembre al 31 dicembre 2017; la commissione entro il 31 gennaio 2018 valuterà le idee maggiormente rispondenti ai criteri fissati e potrà chiedere alle realtà proponenti l’elaborazione di una progettazione esecutiva che dovrà essere elaborata entro il termine massimo dei successivi 60 giorni, pena l’esclusione dal finanziamento.
Per informazioni: [email protected]

Previous ArticleNext Article